CONSOLATO INDIANO

La circoscrizione di pertinenza del cosnolato di Milano è quella del nord Italia. Il consolato accetta solo le pratiche di cittadini residenti dall’ Emilia Romagna in su.

A partire da lunedì 19 dicembre 2011 tutti i moduli di richiesta visto d’ingresso per l’India andranno tassativamente compilati online sul sito internet governativo:

http://indianvisaonline.gov.in/visa/

ALLA VOCE “MISSIONE INDIANA” SELEZIONARE ITALIA-MILANO

E’ obbligatorio eseguire l’upload della foto

Si raccomanda di prestare la massima attenzione alla compilazione del modulo rispondendo a tutte le domande, per evitare rallentamenti nella gestione della pratica da parte del consolato. Compilato ed inviato, il modulo va anche stampato e sullo stesso vanno apposte 2 firme, negli appositi spazi, prestando attenzione che la firma corrisponda a quella apposta sul passaporto.

DOCUMENTI NECESSARI AL RILASCIO DI VISTI

  • Passaporto in ottimo stato ci conservazione con almeno tre pagine libere anche non consecutive
  • Nr. 2 fototessere del formato 5cmx5cm a colori uguali
  • Modulo compilato on-line

VISTO TURISTICO:

Il modulo deve necessariamente fare richiesta di: 6 MESI TURISTICO MULTIPLI INGRESSI. E’ obbligatorio indicare sul modulo il Designation Renk.

  • prenotazione alberghiera nominativa
  • biglietto aereo nominativo

VISTO AFFARI:

  • Lettera d’incarico della società italiana redatta in lingua inglese indirizzata al consolato timbrata e firmata da un responsabile.
  • Lettera d’invito della società indiana in originale indirizzata al consolato timbrata e firmata da un responsabile.
  • Certificate of incorporation della società indiana
  • Visura camerale della società italiana tradotta in lingua inglese da un’agenzia autorizzata.

Il modulo deve necessariamente fare richiesta di: 12 MESI MULTIPLI INGRESSI

Tutti i documenti presentati dovranno essere controfirmati dal richiedente del visto

CITTADINI STRANIERI:
Oltre alla documentazione richiesta per i cittadini italiani si necessita:

CITTADINI UNIONE EUROPEA:
certificato storico di residenza o fotocopia della carta d’identità italiana emessa da almeno 2 anni.

CITTADINI EXTRA CEE:
fotocopia permesso di soggiorno valido 6 mesi (non si accettano permessi di soggiorno scaduti o prossimi alla scadenza accompagnati dalla richiesta di rinnovo).

CITTADINI CON DOPPIA NAZIONALITA’:
si necessita di entrambi di passaporti.

MINORI:
Si fa presente che a partire dal compimento dei 15 anni, per entrare in India c’è l’obbligo di passaporto personale.

CITTADINI ITALIANI NATI IN INDIA:
Si consiglia ogni volta di contattare i ns. uffici

COSTI dal 01/04/2017:
Affari: 127,00 €
Turismo: 108.00€

N.B.: il consolato richiede circa 8/9 giorni lavorativi per emettere il visto

 I costi consolari possono subire modifiche e non sono comprensivi dei diritti d’agenzia e delle spese di spedizione